Home arrow News arrow LINUX FOUNDATION: NON TEMIATE MICROSOFT  
mercoledý 20 giugno 2018

  :: Gioco della settimana Deep Freeze   :: Gioco della settimana Monkey Kick Off   :: Device Info (Download)   :: Amaya (Download)   :: Uranium Backup (Download)   :: Gioco della settimana Dune Buggy   :: Amok CD DVD burning (Download)   :: Paradox dBase reader (Download)   :: TyphoonPassword (Download)   :: EasyComm (Download)   :: Magical File Encrypt (Download)   :: Gioco della settimana Hillary vs Obama   :: Pet It (Download)   :: EditPad (Download)   :: Golden FTP Server (Download)   :: Sofonesia DVD Clipper and Joiner (Download)   :: Chrome (Download)   :: ImTOO MPEG Encoder Ultimate (Download)   :: Galeon (Download)   :: Lively il nuovo mondo virtuale secondo Google   :: CreOFF VAT Calculator (Download)   :: LanShark (Download)   :: Trojan Killer (Download)   :: CCleaner (Download)   :: StarLight (Download)   :: Shiira (Download)   :: Wondershare 3GP Video Suite (Download)   :: Instant t messenger (Download)   :: System cleaner (Download)   :: AVG Anti Spyware (Download)   :: Total Video Converter (Download)   :: ImTOO 3GP Converter (Download)   :: Ascoltare musica gratis da internet   :: AtomixMp3 (Download)   :: Adobe Photoshop CS3 (Download)   :: Ubuntu 8.04 LTS Hardy Heron (Download)   :: Checco Zalone Jazz (Video divertenti)   :: Digsby (Download)   :: Winflip (Download)   :: Rainlendar (download)   :: Cripto 2000 (Download)   :: Amarok (Download)   :: Ascoltare musica gratis dal web   :: SMS Gratis via internet   :: Per gli artisti DeviantArt   :: Per gli scrittori WritingRoom   :: N95 8gb una bomba   :: Scaricare i video da YouTube   :: installare Emule Adunanza su Ubuntu Gusty 7.10   :: Padre calabrese (Video divertenti)   :: Asino impazzito (video divertenti)   :: Nickname giganti per il nostro Messenger   :: aMSN Messenger (Download)   :: Mozilla Thunderbird (Download)   :: FileZilla (Download)   :: Ubuntu 7.10 Gutsy Gibbon (Download)   :: Office 2007 (Download)   :: Nero 8 (Download)   :: WinRar (Download)   :: InkScape (Download)   :: Mandriva 2008 (Download)   :: Stellarium (Download)   :: Unlocker (Download)   :: Download Accelerator Free (Download)   :: Skype (Download)   :: Adobe Reader (Download)   :: Ad-Aware (Download)   :: Avast Home Edition (Download)   :: Opera (Download)   :: Inseriti nuovi programmi java per cellulari   :: gb BMI (Download)   :: Drop Off (Download)   :: Smart Stopper (Download)   :: Chess By Cellufun (Download)   :: VPoker (Download)   :: J2ME Flashlight (Download)   :: JamTris (Download)   :: Mobile Translator ME (Download)   :: Floppy Office (Download)   :: Portable Office (Download)   :: Polyglot 3000 (Download)   :: NotePad SX (Download)   :: Xint (Download)   :: KeyNote (Download)   :: Gimp (Download)   :: AntiVir PE Classic (Download)   :: PaintNET (Download)   :: Arriva Scaricando Community   :: Abi Word (Download)   :: Open Office 2 Writer (Download)   :: Gios PDF Splitter and Merger (Download)   :: ManyNotes (Download)   :: PSPad (Download)   :: Tree Pad Lite (Download)   :: PDF995 (Download)   :: Win Pen Pack (Download)   :: La scelta intelligente! Linux a Montecitorio.   :: Compiz fusion   :: Firefox 2.0 (download)   :: VLC media player (download)
Menu principale
Home
Contattaci
Collabora con noi
Link non funzionante
Download Drivers
Download ISO linux
Download Programmi
Download giochi flash
Scambio link
Links 2
I programmi piu' scaricati
Licenza
quest’opera e tutti gli articoli
sono pubblicati sotto
 
LINUX FOUNDATION: NON TEMIATE MICROSOFT
mercoledý 16 maggio 2007
Salva articolo su SalvaSiti.com!

Figo: lo DIGO!

Segnala su Segnalo.com!

Segnala su OK Notizie!
 Insieme a OpenOffice.org bolla come FUD le accuse scagliate da Microsoft contro il software open source. L'ex OSDL si è detta pronta a proteggere legalmente gli utenti Linux…

 

 

 

Linux Foundation si è detta pronta a difendere gli utenti di Linux che venissero denunciati da Microsoft per violazione di brevetto. La promessa, fatta dal direttore dell'organizzazione Jim Zemlin, arriva a ridosso delle controverse accuse scagliate da Microsoft contro Linux e altri software open source, tacciati di infrangere oltre 230 brevetti.

Facendo eco all'opinione espressa da molti altri esponenti dell'open source, Zemlin ha detto che le dichiarazioni di Microsoft "hanno il solo intento di intimorire le aziende con argomenti falsi o comunque non dimostrati": questo finirebbe per danneggiare soprattutto le aziende più piccole, che a differenza di colossi come IBM, Oracle o Intel, non hanno i mezzi economici per sostenere una causa multimilionaria con Microsoft.

Zemlin ritiene che le accuse di BigM siano solo FUD (Fear, Uncertainty and Doubt) non perché il software open source sia necessariamente immune dalla contaminazione di tecnologie proprietarie, ma perché lo stesso problema affligge praticamente tutti i sistemi operativi esistenti. La differenza, secondo Zemlin, è che il codice di Linux è sotto gli occhi di tutti, quello di Windows e di altri software proprietari è blindato in una cassaforte.

"Se utilizzate Windows, Solaris, AIX o altri sistemi operativi commerciali, correte gli stessi rischi legali che corrono gli utenti Linux", ha dichiarato il direttore di Linux Foundation in un'intervista. "Microsoft deve stare molto attenta a ciò a cui dà inizio, perché non sa dove può finire".

Prima come Open Source Development Labs (OSDL), ed ora come Linux Foundation, l'organizzazione guidata da Zemlin ha avviato o sponsorizzato diverse iniziative finalizzate a proteggere il mondo open source dall'assedio dei brevetti: tra queste Open Source as Prior Art, Patent Commons e Linux Legal Defense Fund. Quest'ultimo fondo, in particolare, nacque proprio con l'obiettivo di sostenere le spese legali delle aziende denunciate per la violazione di brevetti relativi a Linux.

Patent Commons è invece un database contenente informazioni sui brevetti liberamente accessibili dagli sviluppatori open source. È nato nel 2005 per appoggiare un'altra iniziativa, chiamata Open Invention Network, con cui IBM, Sony, Novell, RedHat, NEC e Philips e altre aziende hanno deciso di aprire un certo numero di brevetti e metterli a disposizione della comunità open source.

Zemlin ha fatto notare come Microsoft non abbia fino ad oggi rivelato nessun dettaglio sulle presunte violazioni del software open source. Il motivo, secondo il dirigente, è che il possesso di un brevetto non garantisce la vittoria di una causa legale: non è infatti infrequente che un brevetto, quando contestato, non superi il riesame dello US Patent Office (USPTO).

Ieri anche Louis Suarez-Potts, community manager at Openoffice.org, ha bollato le accuse di Microsoft come "insinuazioni assurde e incredibili", ed ha affermato di non conoscere il motivo che per cui Microsoft "stia rischiando di alienare i clienti aziendali e milioni di utenti Linux".

 

 

 

Fonte: http://punto-informatico.it

 

 

 

 




Digg!Reddit!Del.icio.us!Google!Live!Technorati!StumbleUpon!Furl!Yahoo!Ma.gnolia!
Commenti (0)add comment

Scrivi commento
quote
bold
italicize
underline
strike
url
image
quote
quote
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley

security image
Scrivi i caratteri mostrati

busy
 
< Prec.   Pros. >

Rss

rss

Siti Amici

Linux